Piccinini Macchine Srl - Chi Siamo
Piccinini Macchine srl affonda le sue radici nel lontano 11 giugno 1962 in un piccolo borgo della provincia di Macerata, Camporotondo di Fiastrone, dove Piccinini Enio, giovane agricoltore, decise di intraprendere l'attività di commercio e riparazione di macchine ed attrezzature per l'agricoltura, contribuendo sensibilmente negli anni a seguire, al processo di meccanizzazione dell'agricoltura locale.

La crescita costante dell’azienda ha portato, all'inizio degli anni 80, al trasfirimento di tutta l'attività in una più ampia sede di 1200 mt. quadrati coperti e 3000 mt. quadrati di piazzale, con officina fissa e mobile e autocarro con gru per le piccole consegne, sita in un'area logisticamente strategica a ridosso della superstrada Civitanova Marche – Foligno.

A circa metà degli anni 90, in concomitanza con l'ingresso in azienda del figlio di Enio, Gianluca, l'attività di vendita di macchine agricole, ha iniziato a cedere gradatamente il passo al commercio di macchine industriali e movimento terra fino al 2002 quando la Ditta individuale Piccinini Enio è stata trasformata in "Piccinini Macchine srl" con amministratore unico Piccinini Gianluca e come attività prevalente il commercio in ambito nazionale ed internazionale di macchine movimento terra e macchine da costruzione in genere dei marchi più blasonati.

Oggi la nostra società è sicuramente una delle principali protagoniste di questo settore di mercato in Italia, in special modo per ciò che riguarda l’export abbiamo sviluppato capacità e sinergie tali da permetterci di vendere e consegnare macchine in qualsiasi angolo del mondo.

Solida struttura giovane ed agile, continua innovazione e rispetto del cliente, indiscusso know-how acquisito in tanti anni di esperienza "sul campo": con questi preziosi strumenti la nostra azienda si presenta alle sfide di domani.

Vai alla pagina CONTATTI E RECAPITI
Vai alla pagina DOVE SIAMO